Oggetti 3D

TRATTAMENTO A FIAMMA PER OGGETTI 3D

Il processo di trattamento trova positivi riscontri nelle parti plastiche ed in particolare nell’industria automobilistica per il trattamento di paraurti, cruscotti, corpi faro, deflettori,  ed altre parti plastiche destinate alla verniciatura, stampa o accoppiamento/incollaggio con altri materiali

trattamenti termici superficiali paraurti industria automobilistica automotive

PRINCIPALI APPLICAZIONI

1- verniciatura (paraurti)

2- metallizzazione (corpi faro)

3- stampa

4- adesione di colle

 

 

 

 

La tecnologia usata è affidabile, sicura, e da tempo, testata da molte applicazioni industriali.

Il trattamento a fiamma penetra nello strato superficiale del PP ed aumenta l’adesione senza modificare le proprietà fisiche ed ottiche del materiale.

Il tipo di fiamma utilizzato (1700°C) è il risultato della combustione di una miscela aria/gas.

I paramentri che vengono monitorati durante il processo sono:

1- la temperatura della fiamma

2- la velocità del bruciatore rispetto alla superficie (tempo di permanenza della fiamma che investe la superficie)

3- La distanza tra bruciatore e superficie

4- L’energia fornita alla superficie

5- Il tipo di materiale

6- La temperatura del materiale

7- Il tipo di gas

8- Le condizioni ambientali

9- Il livello di trattamento desiderato (dyne/cm)

 

CONTROLLO LIVELLO DI TRATTAMENTO

 

Il metodo di test standard per il controllo del livello di trattamento, è quello basato sulle normative internazionali ASTM D2578 , largamente riconosciuto ed accettato dagli addetti nel settore.

Nella pratica, un applicatore ricoperto da uno strato di cotone sterile viene imbevuto con una quantità di soluzione graduata, usando solo una minima quantità di liquido, poiché altrimenti un eccesso di questo, potrebbe falsarne il risultato.

Il liquido viene disteso su di un’area di circa 1 cm² del campione da testare, (trattato e non trattato). 

Non si impongono dei tempi di attesa, del film di liquido steso, per la sua trasformazione / restringimento in gocce. Semplicemente, se il liquido rimane per 2 secondi o più, nel suo velo iniziale, (film) la superficie testata può considerarsi trattata al valore del liquido.

 

 

BENEFICI RISCONTRATI CON IL TRATTAMENTO A FIAMMA

– Perfetta adesione su tutta la superficie,si può ottenere fino a 72 dyne/cm

Nessun decremento di adesione, anche molte settimane dopo trattamento

– Le parti (protette) possono essere stoccate a magazzino quindi verniciate

Nessuna emissione inquinante nell’atmosfera / ambiente

Trascurabili costi operativi e praticamente nessuna manutenzione

Nessuna modifica delle proprietà ottiche superficiali.

 

 

 

IN GENERALE TUTTI GLI OGGETTI PLASTICI IN PP O PET O PE

che hanno una forma irregolare possono essere facilmente trattati

con una grande varietà di bruciatori speciali, progettati e dimensionati per questo scopo.

CLICK PER APPROFONDIRE

 

 

 

 

 

 

Per eventuali applicazioni speciali,

esseCI

si rende disponibile ad introdurre nuovi modelli che meglio incontrano le esigenze della clientela.

PUOI SCARICARE I PDF

GEN MIX 070 esseCI Automotive_CATALOGUE

GEN MIX 080  esseCI-Automotive_CATALOGUE

 

contattaci per ulteriori informazioni

Oggetti 3D ultima modifica: 2013-09-25T06:22:52+00:00 da admin